martedì 10 agosto 2010

Il vento e' cambiato - The Wind of change

“Non posso cambiare la direzione del vento, ma posso sempre modificare le mie vele per raggiungere la mia destinazione.” Jimmy Dean

Cosi' scrivevo il 13 settembre 2008. Mancavano poche settimane al mio ritorno a Londra. Mi aspettava un anno difficile : il mio Master in Giornalismo Internazionale. Da allora sono passati quasi due anni e il vento e' cambiato ancora, lo sento: sta muovendo verso sud, verso Roma. E' li che saro' tra una manciata di giorni. Ritornero' nella citta' eterna, la citta' che ha accolto la mia nascita, ha osservato il mio passato ed ora e' pronta a scrivere un'altro capitolo della mia vita. Alcune decisioni vanno prese su basi circostanziali, e le contingenze della vita hanno fatto in modo che tutto cio' che ho costruito a Londra dara' i suoi frutti a Roma. Sara' come ritornare al mio passato in una veste nuova, affrontare i venti avversi con l'esperienza di un marinaio esperto e vedere ogni cosa illuminata da una luce diversa. Le strade bagnate di pioggia, il cielo plumbeo e l'impetuosita' del Tamigi resteranno immagini che portero' per sempre con me. Londra e' stata per me madre e matrigna, mi ha accolto e messo all'angolo, ma in lei ho visto nascere le speranze e concretizzare i miei sogni. C'e' un tempo per restare e un tempo per riempire la valigia di vestiti e la mente di ricordi. Nessuno meglio di me sa quanto sia importante cambiare vita per un po', i pensieri e le esperienze devono essere nutriti con nuova linfa vitale altrimenti si atrofizzano e muoiono.

English Version



















"I cannot change the wind's direction but I can always modify my sails to reach my detsination" Jimmy Dean

This was the sentence I wrote on 13th September 2008, when I was waiting to come back in London to pursue my master in International Journalism. Two long years have passed and the wind has changed again. I can feel it, the wind now is directed toward south, toward Rome. I 'll be there in a few days. I am going to be back in the city I was born in. It observed my past and now it is ready to "write another chapter of my life". Some decisions need to be taken according to circumstances, and this time my life gave my the signs to be ready to use all the knowledge I have acquired in London and put them back in practice in Rome. It will be like returning to my past being a completely new person. I will go through storms with the wisdom of an expert sailor and will see every thing coloured in a new light. London and its wet streets, grey sky and the river Thames are going to stay in my memories for ever. London was for me both a mother and a step mother, sometimes it hugged me and other times put me in the corner, but I will never forget that in this city I have dreamed and I achieved my targets. There is a time for staying and a time to put all your stuff in your luggage but keeping in mind all things London gave to you. No one better than me knows that changing a life style for a while is good. Feelings and thoughts must be fed with a brand new "vital lymph", otherwise, sooner or later they are going to die.

31 commenti:

Kylie ha detto...

Il futuro entra in noi, per trasformarsi in noi, molto prima che sia accaduto.

Così scriveva Rainer Maria Rilke.

Quello che Roma ti regalerà sarà l'inizio di una nuova splendida avventura.

Bacio

il monticiano ha detto...

Roma è sempre contenta quando i suoi figli ritornano e li accoglie a braccia aperte, come si conviene.

REDSTORM ha detto...

Leggere, o meglio, divorare dall'inizio alla fine il tuo blog e poi continuarlo ancora a seguire è come aver fatto un pezzo di strada con te..con le parole, si sono snodate davanti ai miei occhi un insieme di immagini..la bellissima Londra, le istituzioni, le credenze, le certezze del luogo.. ho sentito in me le volte in cui ti ha messo le spalle al muro ed ho gioito per i tuoi successi nei quali ho trovato sempre la mia forza, la mia volontà.

Questo post mi ha fatto fare un sospiro quasi a voler dire no, perché farlo?!..ma poi l'idea di ricambiare e di rimescolare le carte nel mazzo della vita esalta il nutrimento della propria vita..ti auguro un cammino sempre migliore!

Kiss!

Kiara ha detto...

Bellissimo questo post, davvero bellissimo.

Un abbraccio un po' commosso.

(Scusa il commento succinto ma sto scrivendo con il mio uomo che mi dorme di fianco e ho paura che il rumore dei tasti lo svegli! ^^)

Des ha detto...

Sei emozionante, perdona la banalità, ma leggerti è proprio così.
Beh in bocca al lupo! :)

Amaranta ha detto...

Vai controcorrente, Clelia, perchè da qui molti vanno via e tu, invece, ci fai ritorno.
Lo trovo bellissimo.
Penelope non rimane in attesa, ancorata al suo telaio, ma traccia la rotta che la ricondurrà ai luoghi natii da cui un tempo levò le vele per sfidare il mondo scommettendo solo su se stessa.
Quel giorno vedremo biancheggiare la polena della sua imbarcazione sulle tranquille acque del Tevere e sapremo che Penelope è tornata per accettare una nuova sfida.
Il mio tifo entusiastico ed incondizionato per te,
Clelia/Penelope.
A presto
Marilena

enrica ha detto...

Possa Roma darti tutto quel che cerchi, allora!
Buona fortuna.

Queen B ♛ ha detto...

che bel post Clelia
:*
credo nel cambiamento
in bocca al lupo

Federica ha detto...

sei sicuramente una donna coraggiosa... nell'andare enl tornare!

Ruz ha detto...

Clelia, io penso che non importa dove sei, ma quello che riesci ad essere in qualunque dove. Se più aggiungi il coraggio di "azzerare" quello che hai costruito per affrontare una nuova sfida, beh, allora sei davvero ammirevole. Vorrei avere il tuo coraggio. Davvero complimenti

pansy ha detto...

porca miseria, clelia...
roma...
tu...
ovunque sarai ovunque andrai sei sempre tu.
Che dire, ormai e' un po' che ti seguo e Roma sara' contenta di averti indietro, Londra forse piangera' ma tu non sei solo dove sei, il tuo essere si puo' trovare in tutto l' universo...
Bentornata in Italia.
Pensa, io stavo facendo qualche pensiero per andarmene.

Chiara ha detto...

Oggi in giro leggo solo post meravigliosi, il tuo è tra quelli.
Non saprei cos'altro aggiungere, ti auguro solo un buon rientro!

Madame Bovary ha detto...

Concordo pienamente con te, ogni tanto è giusto cambiare, rinnovarsi, ritornare nel paese natio e poi viaggiare di nuovo. Tutte le esperienze fatte, le persone incontrate, i luoghi visitati si fondono con noi per diventare persone migliori!
In bocca al lupo per il futuro!
Un abbraccio!

Miss Dickinson ha detto...

Che dire Clelia? bentornata in Italia!
Londra perderà una grande donna, però Roma ti accolgierà a braccia aperte, fiera di riavere una persona speciale come te.
Baci!

Clelia ha detto...

Grazie a tutti :)

Felinità ha detto...

Clelia cara, non sai quante volte ho dovuto / forse voluto , cambiare rotta seguire il vento e remare quando era calma piatta, ma sono viva , sempre pronta, i cambiamenti non mi spaventano più, li affronto e curiosamente aspetto di vedere cosa portano con se. Comprendo che con percorsi diversi hai vissuto mille vie, ciò ci stanca ma fortifica. Buon ritorno per in una Roma antica ma nuova oraa per te. Auguri felini per tutto ciò che desideri ..... miao

Tintarella di... Luna ha detto...

BUAAAA!!!Questi post mi fanno sempre commuovere!!!Io appena un anno fa me ne sono andata da Roma, con la promessa di tornare o almeno di andarmene per una nuova strada. E' stato più che altro un anno di stasi il mio, ma sto cercando di raccogliere il materiale e soprattutto il coraggio per la prossima avventura(il più presto possibile!!)

Lucia Del Pasqua ha detto...

se non cambi, muori, dentro e fuori. Se il cambiamento non arriva devi essere solo tu ad andargli incontro.
BUona fortuna!

GreenWhisper ha detto...

happy sailing :) and may the wind blow with you.. or your sails be strong..

Ross ha detto...

Buon ritorno Clelia. Che immersa nella bellezza e nel calore della tua prima città tu possa far fruttare con potenza tutte le capacità che Londra ti ha dato l'opportunità di scoprire e sviluppare. Noi facciamo come sempre il tifo per te. :)

bondearte ha detto...

Fine words:
Good Sunday
Paulo

Federica - Bullets and butterflies ha detto...

adoro il tuo blog!

è vedere una finestra sulla tua personalità e le tue esperienze ed è come se leggendo ne sia "arricchita", davvero complimenti!

luly ha detto...

Buona fortuna, cara Clelia, buona vita:O)

Pupottina ha detto...

tornare in Italia, modificata dall'esperienza londinese, sarà come rinascere ne tuo Paese!!!
per ora solo un ...

^______________^

buon inizio settimana

Mintaka ha detto...

Bentornata a casa, allora!
Buona Fortuna!

Gabe ha detto...

Ciao sognatrice...bella la tua presentazione ed il tuo blog! ciao, felice di essermi inserita tra i tuoi amici fissi.

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Welcome back! Corpo di mille balene! aaaaaarrrffff! :D

Clelia ha detto...

Grazie a tutti per i meravigliosi commenti, li ho davvero apprezzati.

Thanks to all your comments I have really appreciated them.

Clelia

Alessandra ha detto...

Auguri :-)
con tanto affetto: buon rientro!

Ale

nedjma ha detto...

Sono felice di avere incontrato una grande Donna
ti auguro buon tutto
nedjma

... daisy... ha detto...

più leggo e più mi piace!
In bocca al lupo per Roma allora e Londra fa quell'effetto. Una madre-matrigna veramente bella come descrizione.