venerdì 15 gennaio 2010

La pazzia della religione - Crazy thinghs about religion

Tempo fa un NOTO RELIGIOSO, dalle onde radio di Radio Maria, ha risposto ad un ascoltatore che l'OMOSESSUALITA' E' UN ABOMINIO, perchè a dirlo è la BIBBIA (Levetico, 18,22).
Un ABOMINIO CHE NON PUO' ESSERE TOLLERATO IN NESSUN CASO.
10 giorni fa quello stesso ascoltatore ha scritto questa lettera al NOTO RELIGIOSO...


Lettera del 16 maggio 2009
Caro sacerdote, le scrivo per ringraziarla del suo lavoro educativo sulle leggi del Signore.
Ho imparato davvero molto dal suo programma, e ho cercato di condividere tale conoscenza con più persone possibile.
Adesso, quando qualcuno tenta di difendere lo stile di vita omosessuale, gli ricordo semplicemente che nel Levitico 18:22 si afferma che ciò è un abominio.
Fine della discussione.
Però, avrei bisogno di alcun consigli da lei, a riguardo di altre leggi specifiche e come applicarle.-

Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?-
Quando do fuoco ad un toro sull’altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9). Il problema è con i miei vicini. Quei blasfemi sostengono che l’ odore non è piacevole per loro. Devo forse percuoterli?-
So che posso avere contatti con una donna quando non ha le mestruazioni (Levitico 15:19-24). Il problema è: come faccio a chiederle se ce le ha oppure no? Molte donne s’offendono.
- Levitico 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si può fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perché non posso possedere schiavi francesi?-
Un mio vicino insiste per lavorare di sabato. Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?
- Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei è un abominio (Levitico 11:10), lo è meno dell’omosessualità. Non sono d’accordo. Può illuminarci sulla questione?
- Levitico 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all’ altare di Dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere … La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c’è qualche scappatoia alla questione?
- Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo è espressamente vietato dalla Bibbia (Levitico 19:27). In che modo devono esser messi a morte?
- In Levitico 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?
- Mio zio possiede una fattoria. E’ andato contro Levitico 19:19, poiché ha piantato due diversi tipi di ortaggi nello stesso campo; anche sua moglie ha violato lo stesso passo, perché usa indossare vesti di due tipi diversi di tessuto (cotone/acrilico). Non solo: mio zio bestemmia a tutto andare. È proprio necessario che mi prenda la briga di radunare tutti gli abitanti della città per lapidarli come prescrivono le scritture? Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 per le persone che giacciono con consanguinei?

So che Lei ha studiato approfonditamente questi argomenti, per cui sono sicuro che potrà rispondermi a queste semplici domande.
Nell’occasione, la ringrazio ancora per ricordare a tutti noi che i comandamenti sono eterni e immutabili.
Sempre suo ammiratore devoto.”

English Version


Time ago, a well known priest said that homosexuality is an abomination according to the Bible ( Leviticus 18;22). This decalartion was made by a popular catholic radio. A man took this seriously and wrote to the priest.

Dear priest, I am writing to thank you because you teach God's rules. I learnt a lot through your radio program, and I have tried to share your knowledge with many people. Now when someone want to defend homosexual's life style, I simply remind them that in the Bible is written that it is an abomination. End of the story. But, as a catholic I need some of your advices regarding others God's rules written in the Bible.

. I would like to sell my daughter as a slave, as written in the Bible , could you please suggest the best price?
. When I burn a bull in my garden, because Bible said that its smell pleased God, my blasphemous neighbours assert that bull burned smell is not good for them. Shall I hit them?
. I know I can have sexual intercourse with a woman only if she isn't in her period ( Levitic us15;19 -24) . The problem is: how can I know if she has or not menses? If I ask, some of them can get offended.
. Leviticus (25;44) said I can have slaves, both female or male, but they must come from foregin contries. So I am European, that means I can not own Amercian or African slaves ? Could you explain me better about this matter? I mean I cann't understand why I can not buy American slaves?
. One of my friend works on saturday. This is forbidden, according to the Old Testament ( Esod book). Is there any moral obligation for me to kill him?
. A friend of mine said that according to Leviticus ( 11;10) eating shellfish is an abomination... less that be homoxesual. Could you give me some more clue about this?
. Levitic (21:20) said that I can not see holy pictures if I my sight is not perfect. Do I have to admit that I wear glasses for reading or my sight must be 10/10 in order to admire sacred pics? Is there any escape of this fault?
. Lots of my friends get shaving hair. According to the holy Bible this is strictley forbidden. So I just wondering in which way I have to kill them?
. My uncle own a farm. He broke the Bible 's rule because he planted two different vegetables in the same truck farm. Also his wife, my aunt, usually wears a dress made by two different fabrics (cotton and acrylic). Moreover my uncle swears at God very often. It is necessary I call every people in the village in order to stone to death them? It would be easy to burn them when they sleep as Leviticus order to do for who has sex with relatives?

I am confident that you replay to all my questions. In this occasion I want to thank you to remind us that rules are ethernal and unchangable.

With my best regards

a person really Catholic.

27 commenti:

Isa B. ha detto...

l'avevo letto da qualche parte questo episodio....
io provo una sorta di disprezzo verso la chiesa, per svariati motivi...per esempio anche per ciò che c'è scritto in questo post...mh,,,non so, da piccola ci credevo molto (colpa dei miei nonni :)) poi pian piano mi sono ricreduta....mi ha delusa, la chiesa.

Luca and Sabrina ha detto...

Il modo in cui la Chiesa usa la Bibbia e i suoi precetti è spesso e volentieri (molto spesso) pura ipocrisia, ma questo vale per tutte le religioni perchè tutte le forme di potere (cosa che la religione è)servono solo a manipolare le menti degli ottusi. La cosa triste è che i sacerdoti prendono solo quello che interessa loro o dà loro dei vantaggi dalle Sacre Scritture, dimenticando che sono i primi loro stessi a non metterli in pratica. L'omosessualità ne è l'esempio più lampante. Il vero abominio è dovere ascoltare cose simili da un uomo che si professa pastore di Dio.
Un baciotto da Sabrina&Luca

logos nella nebbia ha detto...

Bellissimo! Menomale che quel prete non ha citato tutta la Bibbia. Ci sarebbe da chiedergli se è possibile sacrificare il proprio figlio...nella speranza che Dio ci fermi un attimo prima.

stella ha detto...

L'avevo ricevuta come mail, è interessante.

Gio ha detto...

Perchè aggiungere parole mie, quando le SUE sono ... beh, non aggiungo nulla.
Suo fan da sempre, ne ho diffuso il culto presso amici e parenti grazie a perle come questa:

http://www.youtube.com/watch?v=6owpidvV1tY

Ciao :-)

sospesanelviola ha detto...

immagino che in seguito a questo post si apriranno un sacco di discussioni contro la chiesa, i preti e via dicendo.
io dico solo una cosa: è vero, queste cose stanno scritte e con molta probabilità venivano praticate, però perchè soffermarsi solo su questo?
io credo solo in una cosa: Gesù è stato un rivoluzionario, ha apportato valori nuovi e belli nella società del suo tempo( vedi l'attenzione alle donne, il senso di giustizia...)che fortunatamente si sono trasmessi, anche grazie a tanti uomini comuni che si sono impegnati con la loro vita. Se ora fosse stato vivo sicuramente avrebbe mangiato a tavola con gli omosessuali, così come ha fatto con i peccatori, il problema di fondo è che noi uomini abbiamo un pò stravolto e adattato alle nostre esigenze il messaggio che Gesù ci ha voluto trasmettere.
anch'io ho sfiducia nella Chiesa, ma questo non mi impedisce di continuare a credere.

Kiara ha detto...

Fantastico!
Grazie di aver pubblicato questa lettera!!

Ti faccio tantissimi auguri per l'anno nuovo, anche se un po' in ritardo sull'agenda... ^^


Un abbraccio fortissimo.

☆♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

Volevo scriverti anch'io del sacrifcio da fare sul primo figlio,ma leggo che qualcuno ha gia provveduto,anche se devo ammettere che in quel caso è stato solo per mettere alla prova la fedelta' a Dio-
ad ogni modo se si pensa che la Bibbia e tutti i vari "emissari"sono tra i libri,piu scritti,,piu prodotti e piu presenti in strutture pubbliche, c'è da chiedersi chi li legge oggi, ma sopratutto chi li mette in pratica!questo è il vero dilemma!
Facciamo cosi,è un post ironico(mica tanto) e considero la situazione piu ilare questa qui
-->"Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 "
Come soluzione finale non è male,no,no,no, direi propio di no,ma sbaglio se penso che ad un tipo di soluzione simile o quasi c'era arrivato qualcuno nel secolo scorso,mandando al rogo(se preferisci affumicandoli) milioni di persone,nel caso specifico Ebrei-
Sconvolgente pensare che i pazzi in fondo prendono ad esempio "certi libri!
Esattamente come oggi,molti fondamentalisti prendono ad esempio certi filmetti americani,per prepararsi delle belle stragi di "umani infedeli"che altrimenti non penserebbero mai,insomma un po' come dire che la fossa ce la scaviamo sempre da noi stessi,salvo poi domandarci come è chi e come cosa e come è perchè!!!!

Alice and my world ha detto...

Semplicemente geniale.
L'ironia....che arma tagliente.

iO Alice, ti auguriamo un buon fine settimana.

calendula ha detto...

Posso copiare il post e stamparlo? vorrei averlo sempre con me nella mia agenda.... E' MERAVIGLIOSO!!!
Ovviamente avendo un fratello omosessuale non posso che essere d'accordo con te sulla pazzia della religione....ma non tanto della religione...ma di chi vorrebbe metterla in pratica.

Guernica ha detto...

Normale amministrazione ... ecclesiastica. Per fortuna che non sono tutti così! Ci sono anche eprsone eccellenti. Non so però come facciano a non avere problemi di bile...

Un bacio Clelia!

enrica ha detto...

Cara Clelia,
questo signore oltre a dimostrare una grande cultura e conoscenza della Bibbia ha un senso dell'umorismo raffinato che gode di tutta il mio rispetto.
Non mi piace il modo in cui hai titolato il post, però.
La Chiesa Cattolica si trascina un bagaglio storico tra i più impegnativi al mondo e continua a fare l'errore di sostenere un certo tipo di ortodossia che non è fedeltà ai principi strettamente religiosi disseminati da Cristo ma piuttosto il frutto di decisioni politiche ed organizzative prese da uomini più o meno pazzi che si sono succeduti alla testa della Chiesa nel corso degli anni.
Pur non essendo cattolica, non ho alcun problema a condividere il principio "ama il prossimo tuo come te stesso" ma ho molti problemi a condividere la scelta della Chiesa non solo di impedire ai preti ed alle suore di avere relazioni con il sesso opposto ma di demonizzare il sesso come fosse qualcosa di sporco e peccaminoso in qualsiasi sua forma.
Il risultato di questa forma di pazzia e di repressione sono le centinaia di preti pedofili e l'ovvia intolleranza nel prete che ha parlato da Radio Maria.
Ma la pazzia non è della religione. Il cuore di qualsiasi religione innalza gli uomini verso vette spirituali ed etiche più alte, avvicina al divino in qualsiasi sua forma. I pazzi che si infilano nelle varie chiese, siano esse musulmane, cattoliche, protestanti, buddiste o indù...così come in qualsiasi congregazione di tipo sportivo, politico, ideale, finiscono con l'ucciderne i principi fondamentali per difendersi dalle proprie fobie e allucinate paranoie...
Bisogna distinguere gli uomini dalle idee o si finirà per distruggere anche le idee più belle.

fabio r. ha detto...

eheheh..... ma la risposta? ora sono curioso anch'io!
p.s. te la rubo e me la tengo per i giorni bui...
hugs

Amaranta ha detto...

Vado controcorrente, ma secondo me questa lettera è una burla.
Magari l'ha scritta lo stesso don livio fanzaga.
O qualcuno che se la sta ora ridendo per il tam tam mediatico che ha suscitato.
E se invece è vera, wow, la realtà supera la fantasia.
Buon materiale per una sit-commedy.
Un bacio, Clelia
Marilena

Felinità ha detto...

Dove inizia la religione finisce la fede, è dove ci sono esseri umani vi è stupidità e genio. Questo tuo illuminante post ne è il lampante esempio. Un abbraccio.

Clelia ha detto...

I am sorry, because due to tevhnical problem one anonim comment is be delated. Whoever you are I do appreciate your opinion.

@To Everyone: This letter is a provacation. The author wanted to make clear that ALL the Old rules written in the Bible are stupid and not applicable today. So also homosexuality should be not consider an abomination.

@Tutti: La lettera è una chiara provocazione, atta a sostenere, che le vecchie leggi dettate dalla Bibia sono ormai desuete... TUTTE, non solo quelle che condannano l'essere omosessuale.

evaluna ha detto...

Caspita...devo rimettermi a leggere le Sacre Scritture, perche' mi accorgo di aver commesso parecchi dei peccati elencati, e non posso fare a meno di chiedermi: la mia anima e' persa irrimediabilmente?
Posso ancora sperare nel perdono divino?

Angel ha detto...

Diciamo che sono pronta per andare e all'inferno e sinceramente...non vedo l'ora.
Utilizzare un parte per il tutto è tipico della chiesa. Istituzione che poco ha a che fare con la fede e i probemi sinceri e concreti dell'uomo. Un fondamento di verità spacciato per la Verità.

Interessante la provocazione ma troppo lungo il dibattito che potrebbe venirne fuori.

Che aria tira a londra? quanto mi manca!

Ormoled ha detto...

Questo è un figo, una cosa così meritava di finire in trasmissione,e pure una replica. Personalmente ho sempre ritenuto il vecchio testamento non adatto da centinaia d'anni. Per questo è venuto Cristo in terra, a mettere le cose un po apposto. Non sono molto vicino alla chiesa, ma l'ho frequentata per anni ed è propio per preti come quello di radio Maria che ora me ne sto ben lontano.
Ciao

Baol ha detto...

Concordo che sia un ottimo modo per far capire che alcune concezioni del mondo sono abbastanza vetuste da puzzare di vecchio lontano un miglio e che, forse, ci si dovrebbe modernizzare un po'

Tintarella di... Luna ha detto...

Clelia ma è vera questa cosa??Ti dirò che in materia sono un pò ignorante e che quindi non conoscevo proprio questi passi, anzi non immaginavo proprio che si dicessero certe cose.Che dire...è arrivato il momento di svecchiare questa società??

luly ha detto...

Anch'io sono lontana dalla chiesa, troppo complessa e fasulla per me.
Bella provocazione.....
Un abbraccio Clelia ed un grosso bacio a Londra:O)

turistaitaliano ha detto...

Ciao
mi piace molto il tuo blog, sto mettendo su un blog di esperienze di viaggi in Italia. Che ne diresti di scrivere un post sul perchè gli italiani e gli stranieri dovrebbero visitare il luogo in cui vivi?
Puoi anche dare consigli su alloggi, case vacanze, hotel, ecc
fammi sapere, magari sul mio blog perchè sto contattando diversi blogger

Grazie

marlene ha detto...

le religioni sono un' invenzione degli uomni per sottomettere altri uomini. ok... ma almeno aggiornassero la release ogni tanto!

AndreA ha detto...

La lettera indirizzata al prelato è leggittima e scaturisce dalla sua risposta tipicamente "amministrativa".

"Chi semina raccoglie, ma per raccogliere devi chinarti...e a quel punto è un attimo." (Cit.)


Un abbraccio. :)

Vittoria A. ha detto...

Ciao Clelia, non conoscevo questa lettera. Grazie di averla postata, l'ho trovata molto acuta. I tempi cambiano, tutti devono adeguarsi, ampliare gli orizzonti e capire l'essenza profonda dell'essere umano.

Mital ha detto...

This letter or post or whatever you want to call it ignores over 1500 years of scholarship and interpretation of the bible, and is exactly how they convince terrorists to become suicide bombers.