lunedì 3 agosto 2009

Una fine conduce sempre ad un nuovo inizio - An End always lead to a new beginning




Chi prende la spada, muore di spada.Chi non la prende, muore in croce.

Ho sempre creduto che la determinazione debba essere il punto cruciale per iniziare a seguire la propria ambizione. Il tempo mi ha insegnato a selezionare i sogni e come sosteneva Ugo Bernasconi: " L'importante non è avere tante idee ma viverne una". Far sopravvivere la mia idea è stato come seguire una strada dal terreno sdrucciolevole e colma di ostacoli, ma ho amato ogni singolo passo compiuto anche quando sul mio viso sono comparse lacrime che tagliavano la pelle come lame di un rasoio. Ora sento che tutto sta per concludersi, che la corsa verrà arrestata dall'arrivo.

Un colpo di pistola, gli applausi di quel pubblico che non avrebbe mai osato arrivare fino a tanto, un raggio di sole illuminerà il mio viso, un sorriso di soddisfazione e tutto finirà ingoiato dalla mia ambizione. Rimarranno gli infiniti ricordi fatti di conquiste, si rimargineranno le ferite poichè la mia maledizione è sempre stata sopravvivere alle tempeste rigenerandomi gettando nel vento ogni pensiero che mi turbava.


La parola fine chiuderà il sogno, tra i titoli di coda appariranno i miei amici, che sempre mi hanno sostenuta e amata, per gli altri ahimè sarà riservato il vuoto, il nulla poichè non hanno saputo catturare la mia attenzione e si sono rivelati persone senza una propria personalità, inutili come sabbia nel deserto.

Il sipario si chiuderà, io farò un inchino e nel backstage tra bouque di rose rosse e la luce fioca di una candela mediterò su un'altra meta seguendo il mio motto:"Quando i 'vorrei' diventano 'voglio', quando i 'dovrei' diventano 'devo', quando i 'prima o poi' diventano 'adesso', allora e solo allora i desideri iniziano a trasformarsi in realtà.

English translation is coming soon




Who takes sword, it dies of sword.Who doesn't pick it up, it dies in cross
.

I have always believed that determination must be the crucial point to begin to follow ambition. Time has taught me to select dreams and as Ugo Bernasconi said: "It's not important to have many ideas but trully live one of them". Living my idea has been as following a road with the slippery ground and full of obstacles, but I have also loved every single finished footstep even when on my face appeared tears that cut the skin as blades of a razor. I feel that everything will end very soon and my run towards to goal will stop by my arrival.


A shot of gun, the applause of who would never have dared to reach so much, a ray of the sun will illuminate my face, a smile of satisfaction and everything it will end swallowed by my ambition. It will remain my "conquest" in my endeless memories. Wounds will be healed since my curse has always been to survive to storms regenerating myself throwing in the wind every thoughts that upset me.

It's time to call the end, the curtain will close and it will appear closing credits with the names of my friends who loved and encouraged me. For whom crossed my path without any maining... well for those people there will be nothing but an empty space because they were like unusefull sand in a desert.

When the time will came I will make a bent on the stage, I will go in the backstage where inside there will be red rose and candles and I will meditate on what will be my next achivement. As always I will repeat to myself my motto: " When I 'd want become I want, when I will become I do, when every later on become now... my next dream will have come true.

22 commenti:

-ELA- ha detto...

E' vero, ciò che non ci uccide ci rende più forti..da ogni esperienza della nostra vita si imparano delle cose, che sia bella o brutta, bisogna prenderle in considerazione e migliorarci..ciò che si vuole si ottiene sempre..bellissimo post, ti faccio i miei complimenti, bye!!

enrica ha detto...

Ciao Clelia!
Mi piace il tuo modo di affrontare la vita e mi sento molto vicina al tuo modo di pensare.
Quale sarà la prossima meta allora?
Enrica

calendula ha detto...

te lo gia detto trovo molto simile il tu modo di pensare al mio e questo tuo rigenerarti dalle tue ceneri.... mi si addice molto... noi siamo come le fenici....e tu fisicamente sei molto simile ad una fenice, bella e molto molto elegante...e non parlo di modo di vestire, parlo di essenza, dalle tue foto traspare...

Giulia ha detto...

Grazie Clelia per la visita al Blog, Scrivi bene, scrivi di te... Le tue dita come le mie colpiscono i tasti d'inchiostro e raccontano i nostri vorrei, potrei, dovrei...
In attesa che la realtà e la concretezza facciano strada alla realizzazione del Noi, ti auguro di non perdere mai di vista "Il Motivo" alle cose.
Giulia.

Giulia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mina ha detto...

è proprio vero che quello che non ci uccide ci fortifica, tutto uello che ci succede bello o brutto che sia ci permette di arrivare alla nostra meta più forti e più sicuri!!....
ora sono curiosa di sapere quale sarà la tua prossima meta!

Pupottina ha detto...

è stata un'esperienza. qualcosa si è realizzato concretamente e forse questo è già tanto... c'è chi i sogni continua a sognarliu una vita intera senza realizzarne nemmeno uno...
non è un traguardo, ma un nuovo inizio...
buona serata
^__________^

stella ha detto...

Clelia grazie della visita.
Il tuo blog mi piace molto.
Complimenti!

Claudio Cerri ha detto...

Che belle immagini hai messo nel blog!

Felinità ha detto...

Clelia visto che tutti abbiamo buttato là qualche frase ad effetto, posso aggiungere "si chiude una porta si spalanca un cancello". Non sempre è vero , ma qualche volta sì. E chi ha carattere, e tu ne hai da vendere, non si troverà mai male, tu stessa sei già pronta a nuove sfide, ed esse ci fanno vivere. Ti auguro un mondo di bene, di avere sempre sogni e la determinazione perchè si avverrino. Un abbraccio e un bacio bellissima.

M.Cristina ha detto...

Il finale è meraviglioso!!!!!!
Un sipario che cala regala gli applausi che ci siamo meritati mettendoci in gioco nel teatro della vita. Ma dietro le quinte noi siamo già pronti per realizzare un nuovo sogno.
Buon futuro e brava, la vita si vive, non si contempla riempiendola di rimpianti.
baci

Veggie ha detto...

Mi piace moltissimo il titolo di questo post... per ogni porta che si chiude ce n'è un'altra che si apre... dobbiamo solo cercare di trovarla e d'imboccarla... e con la determinazione e la forza di volontà, nessun traguardo sarà impossibile...

Wendy ha detto...

Ciao Clelia, bellissima l'immagine che apre questo post (e tu sempre molto tosta)

La Mente Persa ha detto...

Hai una grande forza e la si percepisce leggendo le tue parole.
Gli amici non sempre sono come li desideriamo, l'essere umano è vittima di emozioni e non tutti hanno la capacità di mettere quel pizzico di razionalità al momento giusto.

I sogni non mollarli, altrimenti rimangono solo tristi rimpianti.

Lila ha detto...

bellissimo post. mi rispamierà forse di battere sui tasti, ancor non sono in grado, in un giorno in cui ho lasciato la paura dei vorrei, per riaffermare ciò che voglio. a qualunque prezzo. Qualcuno ha lasciato il teatro, o forse sono io che ho finito una recita.

Yrom.A ha detto...

Dio com'è vero. La determinazione, ahimè, non mi ha mai abitata, però com'è vero!!

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

REDSTORM ha detto...

Non smetterò mai di dirti " Complimenti" per il tuo modo di scrivere, pensare, agire.
Anche questo post è degno della tua mano...quello che più mi ha colpito, nella sua semplicità e veridicità è il tuo motto...mi fa pensare... al tempo perso!!
un abbraccio!