sabato 25 luglio 2009

Codice inVerso



Nota per il lettore: questa poesia fa parte della raccolta Codice inVerso edito da Editori Riuniti ed è coperta da copywrite


Una barca m'aspetta

salperà stanotte

mi chiama la risacca

a un viaggio senza soste;

gonfia le vele

un vento di maestrale

si porta l'anima

dove comincia il mare.

A. Paradisi

English version

Note for readers: this poetry is published by Editori Riuniti and is covered by copywrite.


A boat is waiting for me

it will leave tomorrow

back wash calls

in a travel without stop off

hoisting the sails

by mistral

which will bring my soul

at the beginning of the sea.

A. Paradisi

24 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

Buon viaggio a te, che vai incontro a mille ignote avventure; ricorda sempre da dove vieni, ma vai decisa verso la tua meta futura :)

Wendy ha detto...

Buon viaggio Clelia, e torna con gli occhi pieni di cose nuove!

Pietro ha detto...

Salpa, ma ricordati degli amici, e dell'attrezzatura alla bisogna :-)

Kylie ha detto...

Un viaggio stupendo sia la tua meta.
Un abbraccio

Veggie ha detto...

Mai rinunciare ad un viaggio... ma il viaggio più lungo e più importante è quello che si fa restando ferme: dentro noi stesse, alla ricerca di noi stesse...

Antonia ha detto...

Perchè ho il diritto di migliorarmi sempre e il dovere di non tradirmi mai ... per questo parto ...


Un sorriso.Antonia.

Felinità ha detto...

Questa barca ti porta lontano ....?
Allora buon viaggio. Torna piena di meraviglie dentro di te. Miao

Clelia ha detto...

Antonia ha colto il senso della poesia. Non è un viaggio fisico ma interiore quella che la mia Amica A. voleva intendere. Aspetto il commento dell'autrice!

Clelia

Guernica ha detto...

Cara Clelia, i viaggi dell'anima sono infine sempre quelli che ci cambiano radicalmente...pur restando fisicamente immobili.

Un abbraccio!E complimenti all'autrice, molto brava.I versi hanno una spiccata musicalità.

Calliope ha detto...

Ma il mare (quale mare...) dove comincia?

E' questo il mistero secondo me..capito questo.. l'anima ha un più facile viaggio ed approdo..

Baci bella Bella Clelia!

-ELA- ha detto...

Il viaggio interiore è bellissimo, riesce a farci veramente capire ogni cosa,del nostro vero io..bellissima la poesia, complimenti, un bacio!

pansy ha detto...

Concordo con Veggie :-)
Un bacio

Paola ha detto...

Ma è stupenda!!!
Un viaggio interiore che rende l'anima libera...
Bravissima... complimenti all'autrice...
Ciao Clelia ho il premio “LEMNISCATA” da consegnarti, se gradisci e vuoi passare domani a ritirarlo ti aspetto...
Buona serata... un abbraccio... ciao ciao Paola

bluphoenix ha detto...

è un onore ricevere i complimeti per il mio blog da una persona che addirittura ne ha due in uno!
ti ringrazio davvero per i complimeti e ricambio con vera ammirazione, sperando di essere un'ospite gradita.
per commentare il tuo blog (altrimenti cap ci bacchetta che non si lascia un commento senza aver letto quantomeno l'ultimo post)
viaggiare è un modo per scappare da se o corrersi incontro...l'importante è non rinunciare a vedere ogni istante con occhi nuovi.
bluphoenix

Vale ha detto...

io adoro 'canone inverso' :)

safracasi ha detto...

Viaggiare e allontanarsi è bello. Ma a volte, ritornare lo è ancora di più.

Miele ha detto...

sei bellissima.

Antonella ha detto...

la vita è il viaggio. Non si può che pensarlòa e viverla come un viaggio

Dr. Lauren ha detto...

Beautiful shot. Wonderful.

Pupottina ha detto...

bellissima poesia!!!

^__________________^

marian. ha detto...

quante volte l'ho presa questa barchetta...di carta e sogni.

Tribudragon ha detto...

This travel sounds like Homer's epics.

Kisses from BKK;-)

♥ wαℓє ♥ ha detto...

..Siamo in 2 ad essere in viaggio..! Ti auguro il meglio..e benvenuta nel mio blog! Un abbraccio.

Olga ha detto...

Wow, this pic have an effect on me me, that impress!

Olga xx

http://opmstyle.blogspot.com