domenica 21 febbraio 2010

My sefportrait

Riesco sempre a sopravvivere nella tua mente come elemento di perfezione o disfunsione. Io sono tutto cio' che e' distante dalla versione semplicistica, dalle frasi fatte e dai discorsi retorici.
Costruisco tutti i giorni una pelle nuova, mi vesto di seta ed organza e danzando nella tua mente divento un filo sottile di acciaio che non riesci a sciogliere. La mia personalita' ti spinge ad amarmi o odiarmi, non riesci ad essere indifferente al mio sguardo. Tutto cio che sai di me e' che senza le mie parole e la mia presenza tu saresti niente altro che polvere. Non sforzarti di essere cio che non sei, odio chi costruisce castelli di sabbia senza la consapevolezza che il vento prima o poi li distruggera'.
Io sono tutto quello che non riesci a capire, l'essenza che non puoi afferrare, e la certezza che si perde lungo il corso del tempo. Spero tu sia cosciente che sottovaluatarmi sarebbe un errore che pagheresti caro. Ci vuole a coraggio a far sopravvivere una dea.

English version


I always survive in your mind, as element of perfection or disorder. I represent the further side of any simplistic version, and rhetorical speech. I build every day a new skin, I wear silk and organza and dancing in your mind I become a tiny iron wire that you are incapable to loosen. My personality push you to love or hate me but you can not be indifferent to my sight. All you know about me is that without me and my words you will be ash. Do not be another one, I dislike who build castle made by sand without be aware that wind, sooner or later, will destroy it. I am all about you can not understand, the essence you can not catch in your hand, the sureness that is going to be lost along time. I hope you know that underestimate me, it will be a huge mistake.

It needs courage to make a goodness survive.

26 commenti:

sara ha detto...

Ciao Clelia,
è sempre un piacere leggerti.
Buona domenica e buona primavera.

REDSTORM ha detto...

E' divino ciò che la tua mente ha elaborato in questo post!!
Tutto quello col quale mi scontro nella vita è reale per me come per molti altri, e mi rendo sempre più conto di come le persone preferiscano l'ovvietà alla bellezza della complessità..il che richiede uno sforzo intellettuale di gran lunga superiore al semplice esistere!

Un bacio..

Ukiyo ha detto...

questa volta non mi sento in grado di commentare..
no perchè mancano le parole..
ma perchè reputo siano superflue..
in questo post..le parole che ci sono,racchiudono tutto..nulla da aggiungere in merito al fatto che sai usarle molto bene..e diffondi rapido ciò che ti passa per la mente,e le scrivi brillantemente..

sempre più fantastica..ammirevole!
un bacione enorme,con grande affetto.
Sam.

donatella ha detto...

Mi hai fatto venire in mente il cielo, la maggior parte del quale rimarra' eternamente ignota agli astronomi...

Lindalov ha detto...

L'importante, è esser convinti.

Bella la prima foto sulla destra, sembri una diva del cinema anni trenta :-)

Jodi Michelle Cutler ha detto...

Mi piacerebbe essere così affascinante. Ogni donna dovrebbe avere un immagine di se stessa in questo modo e sarebbe bello essere percepito dagli altri in modo tale. Peccato che non è così. O forse è un bene...
xoxo

zefirina ha detto...

anche io senza parole, le hai dette tutte tu e hai reso perfettamente l'idea

school for the girls ha detto...

Hi Girl,
thank you for this post.
hope you are doing well its long since I heard from you.

Greetings from Nairobi
Rebecca

♥ Alianna ♥ ha detto...

E' molto piacevole leggerti.
Mi piace pensare che una donna è tutto ciò che scrivi e anche di più.
Un abbraccio, e grazie per essere passata da me. *_*

fabio r. ha detto...

wow.... se prima incutevi (in me) un po' di soggezione, ora sono annientato!

Calzino Genuino ha detto...

Apppperò!

Mital ha detto...

Still waiting for a smiley picture :(

Serena ha detto...

Non ci starai nascondendo qualche cosa?
Che te ne fai di una relazione basata sul timore e sulla paura?

Clelia mi mancano alcuni pezzi del puzzle...
Ma non voglio completarlo.
Un abbraccio

Clelia ha detto...

@Serena: non c'e' nessun pezzo mancante nel puzzle. Questo post riguarda me e come alcune delle persone che mi conoscono. Mi rendo conto che la mia scrittura in questo caso e' criptica, ma non amo mettere in "piazza" nomi.

Felinità ha detto...

Bellissimo autoritratto con un alone di malia seducente e pericolosa. Ciò che implica coraggio dà valore alla lotta. Miao bella.

UIFPW08 ha detto...

Ciao Clelia..bella foto, Un saluto
Maurizio

Amaranta ha detto...

Solo chi ha una perfetta conoscenza di se stessa può scrivere un post del genere.
Quello che ne emerge è il ritratto di una donna complessa e determinata, con una personalità molto forte, ben conscia delle sue capacità.
E del suo potere.
Seduttivo. Ed intellettuale.
Mi piace enormemente questo tuo scritto perchè usi termini forti ed incisivi.
E, soprattutto, rifiuti quelli della falsa modestia.
Una donna intelligente.
Sicura del suo valore.
Non gestibile a priori, perchè chi ha una forte personalità, quasi mai accetta di sottomettersi a regole e dettami che non gli appartengono.
Una bella personalità la tua, Clelia.
Posso aggiungere che, anche le tue foto personali, qui nel blog, avvalorano e sottoscrivono questo bellissimo post.
Un bacio
Marilena

Serena ha detto...

Ci mancherebbe. Mettere i nomi, giammai!
E' un dovere essere criptici. :-)Capisce solo chi deve capire, se vuole, se ha l'acume giusto.
A presto

Guernica ha detto...

E' difficile ed è anche difficile convicerci poi...

L'armadio del delitto ha detto...

Affascinante!

Gao ha detto...

beautiful post
but I wonder whether the word right before the last one (in the english version) is just a typo, or maybe it is your sweet side sneaking through...
I think I like the second one better. :-)

Silvia ha detto...

Bellissime parole, bellissimo post...

;-)

AndreA ha detto...

Come sempre elegante! ;)

Un bacio. :)

Ishtar ha detto...

E'bello leggere tra le tue parole la tua forte consapevolezza di chi sei e di quanto vali...per te...nel tuo essere criptico ti dico che chi ha occhi orecchi per intendere intenda!
Se no, ci perdono loro, un abbraccio

skeggia di vento ha detto...

semplicemente la descrizione di me.. grazie...;)
carmen insegna e io approvo volentieri la seta e l'organza...

Ormoled ha detto...

Certo che hai una bella responsabilità per le mani, ci vuole coraggio anche per accetare che sia così.