lunedì 22 settembre 2008

Cappuccetto Rosso - Little Red Ridding Hood


Bisogna incamminarsi per le larghe vie della city, sorpassare ponti antichi e palazzi moderni per assaporare di nuovo Londra. E' necessario sedersi su una panchina posta di fronte al Tamigi per respirarne affondo il suo fascino maestoso e arrogante. Il sole mi ha accolto e continua a scaldarmi anche nella proverbiale città della pioggia.

Londra non è più così sconosciuta, non fà più così paura ma rappresenta ancora un mistero per me. Qualcosa che deve essere colto, acquisito ed interiorizzato.

Cammino, sentendo solo il rumore dei tacchi sull'asfalto, sò dove sto andando, sò che strada sto percorrendo ma a volte mi succede di perdermi nella folla. Credetemi è una sensazione stupenda che mi fa amare ancora di più questa città. Sentirmi come Cappucetto Rosso, bambina disubidiente lei, una anticonformista poco avvezza alle regole io. Ci accomuna lo scarso senso dell'orientamento, ma infondo entrambe sfidiamo gli ostacoli, rimettiamo in gioco le carte ed abbiamo imparato per bene ad evitare di imbatterci nel lupo cattivo.

English version

It needs to set out for the wilde road in the City, overtaking ancient bridges and modern building to rediscover London. It is necessary to sit down on a bench near to the Thames to breathe its arrogant and stately charm. The sun is welcome me and warming me again.
London is unknown anymore, it makes no fear to me but on the other hand it still represents a mistery. Something that must be grab, acquired and interalized.
I walked on the street feeling only heel noises, I know where I am going to, I know what is the street that I am crossing but sometime it happens I get lost in to the crowd. Belive me it is an amazing sensation that makes me love this city more and more. I feel as Little Red Ridding Hood, she, a disobediant child, I, a non conformist girls. We have in common the bad sense of orientation but in the end both of us challenge obstacles and put "cards in the game" and we have learned to avoid bad wolf.

67 commenti:

AndreA ha detto...

Ciao, bellissima Capuccetto Rosso !!

Un bacio, a presto!! :-))))

See you...

Veggie ha detto...

Non sono mai stata a Londra, ma il tuo post mi ha fatto sentire come se fossi anch'io lì...
Forse siamo tutte un po' come Cappuccetto Rosso... Tutte sfidiamo gli ostacoli e proviamo a rimetterci in gioco giorno dopo giorno... anche quando è difficile... perchè il Lupo Cattivo c'è e non lo si può cancellare... ma forse è possibile addomesticarlo... ed accorgersi che, allora, non è forse così cattivo come credevamo...

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

hey cappuccetto
attenta al lupo cattivo, ma soprattutto a quella rompipalle della nonnina!

Franco Zaio ha detto...

Mia cognata vive a Londra da tanti anni, e mi dice che la vita è molto peggiorata di recente (pi violenza, più sporcizia, più decadenza): tu cosa dici?

Sasco ha detto...

Bello questo parallelismo tra la city ed il bosco di Cappuccetto Rosso. Ma il lupo...haime, temo che dovrai imparare ad affrontarlo più che evitarlo! so che è capace di travestimenti ben più affascinanti della mitica nonna ingoiata.
(detto tra noi cappuccetto rosso è tra le fiabe più cruente che conosca).
Buona permanenza! ..e in "bocca al lupo"!

Francesco ha detto...

Mettersi in gioco è l'aspetto più bello e affascinante della vita. Ragionare con la propria testa e non con quella degli altri, aiuta molto nel proprio personale cambiamento. Complimenti per la tua scelta, porta avanti i tuoi obiettivi e non fermarti ai primi ostacoli. L'uomo ( nel senso anche di donna come diceva il mio ex prof. di Ragioneria ) è superiore a qualsiasi ostacolo.
In bocca al lupo
Francesco

Clelia ha detto...

Risposte

@Andrea: si io come cappuccetto rosso mi ci vedo proprio!

@Veggie: I lupi cattivi vanno evitati sempre, ma se per sbaglio o coincidenza ci imbattiamo in loro bisogna saperli fronteggiare.

@Marco: Eh si forse hai raggione, i rompic sono peggio del lupo! Giusta osservazione!

@Franco: Londra non mi sembra così sporca e la criminalità sta un pò in tutto il mondo. Ci sono ovviamente certe zone di Londra da evitare tipo Elephant and Castle o Uxbrige... basta saperlo.

@Sasco:Come è vero ciò che scrivi, il lupo si sà mimetizzare così bene che si spaccia per la più tenera e dolce delle nonne... e invece...Ma sai il lupo travestito poi getta sempre la maschera e si fa vedere per quello che è... ed è proprio in quel momento che bisogna fronteggiarlo o meglio cancellarlo dalla nostra vita

@Francesco: Sono pienamente d'accordo con la filosofia del tuo prof. Grazie mille per il bel commento

Crepi il lupo....

Clelia

3my78 ha detto...

Un bel mix fra Londra e Clelia.Hai saputo spiegare perfettamente l'amalgama che si è creata fra voi e soprattutto hai aggiunto un tassello della tua personalità,fra queste righe.
Buona giornata;-)

Peppe ha detto...

Se hai bisogno del cacciatore, sono qui! :-)

johnny says ha detto...

io non sono legato ai posti, neanche alla mia città. diciamo che sto bene dove sto. però mi rapisce comunque il sapore dei luoghi, anche se poi la mia casa sono io. assaporare è comunque bello. buone passeggiate e salutami tutti i londinesi che incontri...ma proprio tutti mi raccomando!

Sally Brown ha detto...

Che voglia di tornare a London...
Pagherei oro per poter fare un giro a Candem Town.
BUUUUUU
Piangerò un po' ora.
C U

Sally

Clelia ha detto...

Risposte

@3my78: e si il legame tra me e Londra è proprio un amalgama. Con questo post sapete senzaltro qualcosa in più di me.

@Peppe: se ho bisogno allora ti chiamo. Grazie mille per esserti proposto!

@Johnny:Lo farò stanne certo! Bye

@Sally Brown: Ma lo sai che io vivevo vicino Camden Town... di giorno è carina ma di notte è un postaccio credimi.

Bacioni

Clelia

valeria manieri ha detto...

non sia mai che io diserti volutamente il tuo blog :-))))

beh, è dispiaciuto anche a me, ma credo ci vedremo presto e comunque restiamo in contatto...of course!!!

io con i miei presagi e disagi, tu con il tuo scarso senso dell'orientamento:-)

un bacio grande

valeria

piattaforma.ilcannocchiale.it

me, just an Italian man ha detto...

...hmmmm! non mi dire che anche nelle foto di cappuccetto ci sei tu?!?
dì la verità.. non è stupendo poter vivere e lavorare da adulti e poter sognare fiabe da bambini? tutto diventa più piacevole... e se incontri il lupo cattivo?
beh! c'è sempre il bel cacciatore pronto a proteggerti..
anche se per quel poco che ti conosco non credo che tu abbia bisogno di aiuto!!
Ciao Luca

Navarre Raee ha detto...

Anche a me, ogni tanto piace perdermi nella folla...
Londra arrogante, mi piace questa associazione!

E brava Clelia!

Cicapooh ha detto...

stai iniziando ad amarla del tutto quella città... piano piano farà completamente parte di te...e ogni angolo sarà casa :)

zefirina ha detto...

anche se torno in città conosciute, anzi spesso è proprio quando ritorno in città conosciute e a me care, piace girovagare senza meta e senza guida e così facendo scopro sempre sentieri inesplorati, sensazione bellissima

Miss Dickinson ha detto...

Bellissima questa associazione fra te e Cappuccetto Rosso!
Mentre leggevo il tuo post, io che non ho mai visto Londra, mi sentivo lì, seduta su una panchina di fronte al Tamigi.
Magari..
Un bacione!

Alfa ha detto...

Sono stato a Londra due giorni, e l'ultimo era una splendida giornata di sole.
Si respirava un'aria particolare, come se si fosse al centro del mondo.
Bella città, ci tornerò appena posso.

Tu goditela, ma cerca di stare sempre... attenta al lupo!

Jessica ha detto...

Invece di cappuccetto rosso vorrei essere la "donna" invisibile...
Bella Londra, ci tornerò anch'io prima o poi

M.Cristina ha detto...

Ohhh!!! Che bella questa passeggiata per le vie di Londra, ne avevo proprio voglia. E perdersi poi, che meravigliosa sensazione! Tanto nel peggiore sei casi si può sempre prendere un taxi...
Buon inizio londinese.

GlitterVictim ha detto...

Hey cappuccetta, hai fatto la prova?

Rosy ha detto...

Sono le regole della vita... fronteggiare gli ostacoli, perdersi per poi ritrovarsi, guardare con gli occhi curiosi di un bambino tutto ciò che ci circonda, entusiasmarsi per ogni nuova avventura...anche se poi tanto nuova non è viverla come se so fosse! :)

Ti auguro una splendida giornata! :D

Un sorriso

Rosy (romanticdream.splinder.com)

Luca and Sabrina ha detto...

Sono rimasta affascinata dal tuo stile, dalle tue parole.... sento le tue emozioni, le conosco.... ho vissuto a Londra, so cos'è, com'è perdersi nella folla, sentirsi Cappuccetto Rosso, sentire l'eccitazione a fior di pelle perchè Londra è un cilindro magico pieno di sorprese!
Baciotti da Sabrina
Sabrina&luca

ValeTata ha detto...

non perderti e torna sempre a scrivere :*

Blogger ha detto...

Clelia cammina ma promettimelo, perditi tra le opere del Tate Modern. Ci sono Boccioni, Manzoni, Dalì...
C'è un universo in quel luogo.
A presto e grazie per le numerose, e sempre gradite visite.
Hai visto come mi faccio serio sul tuo blog?
Mi inibisco, Londra mi manca, lo ammetto.
Ciao, a presto in England or Italy.
Dario.

Cangaceiro ha detto...

Non sono mai stato a Londra anche perchè non mastico bene l'inglese però orache ci penso, magari Londra mi rapirà per qualche giorno un motivo di spensieratezza. Per questo forse dovrò amare Londra, perchè ciò che si odia, un pò si ama.

Good Luck Clelia!

Clelia ha detto...

Risposte

Grazie a tutti per aver lasciato quesi fantastici commenti. In Londra ho tanti amici in più ora!

Vorrei dire a luca e sabrina: Benvenuti sul mio blog... Welcome to my blog.

Clelia

Pellescura ha detto...

Ho una moglie che non prende l'aereo e certe mete sono solo un sogno...o forse potrei provare a partire da solo...uhm...

3my78 ha detto...

A getto...quale differenze riscontri fra un tipico sabato sera londinese e uno romano?

Clelia ha detto...

Rispondi

@pellescura: magari potresti imbottire tua moglie di sonnifero e trasportarla in aereo fino a Londra.

@M78my: Il week end romano è molto più modaiolo, si fa mattina nelle disco e ci si diverte con tutto. London Saturday night... tutto o quasi, chiude a mezzanotte o l'una e la gente esce per bere... iniziano dopo l'ufficio alle 5 di pom e finiscono ubbriachi alle 10. Ma Londra è anche piena di teatri,mostre pub e ristoranti di ogni genere. Se voiu sapere qule preferisco per ora ti dico Roma by night.

Un bacione

Clelia

Tony Pannone ha detto...

Piu' che il lupo vorrei passeggiare sotto braccio con te per Londra e farmela spiegare e viverla con te.... io che non ci son mai stato... ciao Clelia.

scrittrice75 ha detto...

Come l'hai descritta bene... la vedevo attraverso le tue parole.. devi amarla davvero tanto Londra.
Abbracci e baci
angela

scrittrice75 ha detto...

bella la foto di cappuccetto rosso

Scarlett ha detto...

Londra è una città che ti sa stregare, è come se avesse mille facce, tutte da scoprire. Goditela fino in fondo, finchè hai la fortuna di viverci...
E salutami la regina! :o)

_° Maureen°_ ha detto...

mi piacerebbe essere cappuccetto rosso...che corre libera per il bosco..ma non voglio incontrare il lupo!...
ciao!!!
kisses!
a presto!
;)

Clelia ha detto...

Risposte

@Tony: Londra è stupenda ... devi vederla assolutamente! Ti faccio io da "cicerone"

@Scrittrice 75:Concordo e ti saluterò anche Charles and William!

@Maureen:Il lupo a volte appare, magari travestito da una persona a noi cara... prima o poi rivela sempre la sua vera natura!

Grazie per i commenti

Buon week end

Clelia a Londra

Federica ha detto...

ma che strano... il mio feed mi ha segnalato i tuoi ultimi 6 o7 post tutti insieme ora!

è tanto che stai a Londra?
come mai sei lì?

Tintarella di... Luna ha detto...

Bè Clelia fa solo che piacere sentirti dire che ormai non perdi più la bussola e che sei capace di sentire il rumore dei tuoi tacchi sull'asfalto...bella sensazione...ti ricorda che sai vivere!!1

VeryWendy ha detto...

ciao bella, un saluto dalla ventosa trieste con un pizzico d'invidia per te che sei a londra...(non posso immaginare nessun'altra città più in linea con il tuo stile!)

Blogger ha detto...

Ciao Clelia, sono Dario.
Grazie per i tuoi commenti, sempre gentile.
Ho sentito amici di Londra e mi sei venuta in mente.
Da quanto vivi a Londra?
Ciao.
Dario.

school for the girls ha detto...

Hi Clelia,
Thanks for the beautiful expression.
You are very right.
we must avoid the wolf but we know every where we are headings to.
Greetings
School for the girls

Stella ha detto...

Ciao
Grazie per aver visitato il mio blog e per aver lasciato un commento.

Good luck for your life in London :-)

Have a nice week

Pupottina ha detto...

tu sì che sei cappuccetto rosso!
sei bellissima!
a Londra non vado da 10 anni... lì ho trovato l'amore... ora è mio marito.....
tutto può accadere!


buon lunedì

Marco Iannello ha detto...

Io sono stato due settimane a Londra, ma non ho un gran bel ricordo. E' stata una vacanza molto strana, ci devo riandare ma organizzandomi in maniera diversa. Ciao

3my78 ha detto...

Sospettavo:-) Ho ancora qualche barlume di ricordi...:-)

AndreA ha detto...

Wow wow wow

il feed ha ripreso a trasmettere!!!

;-))))


fantastico!!!

Un bacio, a presto!! :-)

please sir ha detto...

Lovely words - thanks for visiting my blog!

Pupottina ha detto...

rispondo al tuo commento da me:

sicuramente tu sarai abituata a confrontarti anche con le donne, visto il tuo lavoro, e nel tuo ambiente l'ambizione e la concorrenza le renderà davvero vipere...
da quello che leggo di te, pur essendo bellissima, sei una persona molto modesta ed alla mano ... però nel tuo ambiente non saranno certo tutte così....
grazie ancora per la visita da me e buon lunedì ;-)

MARGY ha detto...

amiamo e vediamo Londra con gli stessi occhi.. peccato che io debba aspettare una volta l'anno (se capita)per rigodermela...
Grazie per essere passata nel mio blog..
Ciao Clelia..

scrittrice75 ha detto...

ciao un saluto, passa da me c'è un premio da ritirare

Alfa ha detto...

Volevo segnalarti che finalmente si aggiorna anche il tuo blog nel mio blog roll!
buona permanenza a Londra, Little Ridding Hood.

Neha ha detto...

way to go gal!loved ur writing spirit :)

Alfa ha detto...

Nel ringraziarti per aver partecipato alla selezione dei racconti del concorso "Racconta il tuo mistero" ti segnalo che questa sera su Puntoradio ci sarà la premiazione. Per info http://illagodeimisteri.blogspot.com

PS: Puntoradio è ascoltabile anche in streaming da Londra, se disponi di connessione
^_____^

3my78 ha detto...

Buon fine settimana CappuccettA RossA :-)

Anonimo ha detto...

heilà! beh che fine hai fatto?
come stai?

un bacione

valeria

piattaforma.ilcannocchiale.it

Sally Brown ha detto...

Ciao bella!
Tutto bene?
E' da un po' che non ti sento...
Spero di sì!
Waiting for your reply
Kisses
Sally

Peppe ha detto...

Ciao Clelia, come stai? Ti mando un mega saluto dalla Puglia!

Cicapooh ha detto...

Ti abbraccio forte :) buona settimana anche a te ^_*

Sara ha detto...

Sai che mi piace questo paragone...una favola metropolitana...

:-)

Serena ha detto...

Leggere i tuoi post è davvero un po' come leggere dei miei pensieri... come ben sai, la tua Londra per me è Bologna ^_^

un sorriso grande

Serena

Alfa ha detto...

Novità da Londra, Clelia?
Un saluto!

Sally Brown ha detto...

Ciao!
Un saluto veloce dalla GrassaBologna.

Anonimo ha detto...

I was in London for the first time a year ago, right when Harry Potter came out...the most beautiful experience riding the Tube and seeing every single passenger reading that book! What an incredible, inspirational city...you are so lucky to be living it. Jodi

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

imparato molto