sabato 11 agosto 2012

La Bellezza del Caos - The Chaos beauty



Ogni cosa che abbia lasciato un segno indelebile nella mente umana e' nata dal caos. 

Un puzzle scomposto. Un microcosmo che disfa i colori e le forme di quel quadro perfetto a cui si tende senza veder mai raggiunta la perfezione. 

Il dissesto dei piani pianificati. Il significato nascosto delle coincidenze apparenti che fanno cambiare rotta al destino. 

Tutto cambia anche se 'apparentemente' la vita resta uguale. E' proprio quell'apparente stato di cose che sconvolge la mente. 

Il caos ti travolge, non si può' sfuggire al cambiamento. 

Tutto ciò' che ho imparato da questa estate torrida e che nulla governa la vita degli  uomini come il destino. La volontà' non ha potere. La fermezza si arrende all'evidenza. Chi dice il contrario non ha mai sperimentato la bellezza dell'asimmetria insita nel caos. 

Tutto cambia e sul mio volto c'e' il sorriso. 

Puoi svegliarti alle prime luci dell'alba, ma il tuo destino si e' svegliato mezz'ora prima di te. 
(proverbio africano)

English Version.


Everything that has left an indelible sign in the human mind was born by the chaos. 

A decomposed jigsaw. A microcosm able to melting colour and unmaking shapes of a perfect picture from which everyone strive to extrapolate perfection without achieve it. 

Chaos means unsettle planned plans. It is the hiding sense of any ostensible coincidence that make you change your way.  

Everything change even if 'apparently' your life seems the same one. It is just this to upside down your old world. 

Chaos overcome you. Nobody can escape to the change.

All I learn from this boiling hot summer is that nothing rules human life as the chaos. 

The will has got no power. The confidence faces the facts. Whoever says the contrary has never proved the asymmetry beauty inside the chaos. 

Everything is changing and in my face there is a smile. 

You can wake up very early in the morning, but destiny woke up 30 minutes before you did. 
( African quote)


7 commenti:

zefirina ha detto...

ma guarda anche io oggi ho nominato il fato in un post, secondo me però puoi anche cambiare il percorso del tuo destino..fato o non fato

Luca and Sabrina ha detto...

Non lo so in che percentuali il destino ci possa governare. Penso che il caso non esista, se scavi a fondo te ne accorgi, ma il destino è un altro paio di maniche e ti confesso che è una di quelle cose che mi fanno paura.
Bacioni e sorrisi
Sabrina&Luca

Miss Dickinson ha detto...

Ho sempre creduto, almeno fino a qualche tempo fa, di poter governare il destino, almeno in parte. Ho capito poi che è impossibile perchè è vero che si sveglia sempre mezz'ora prima di me.
Piacevolissimo rileggerti, anche se tu ci sei sempre stata, sono io che vado a intermittenza! Baci.

SamanthaVon ha detto...

Io credo che le parole qua scritte siano fin troppo vere e che difficilmente ci sia qualcuno che voglia ammettere che possa esserci qualcosa a cui non possiamo scappare o ritrarci. D'altronde anche Svevo la pensava così,la vita è immodificabile,ogni tuo progetto va a sfallire perchè la vita è un continuo mutare,e cos'è poi quello che manovra in fondo questo mutare?

Era veramente da tanto che non passavo da qui. Fra esami e contro esami,fra tanti documenti da gestire ho lasciato andare via un pò tutto,ma d'altronde che ritornassi qui era anche un pò destino,no?

Un bacione.

Luca Adesso ha detto...

E’ vero, la bellezza è nel disordine, nell’imperfezione, nel modo obliquo con cui le cose si rivolgono a noi, un lampo che già non c’è più mentre ancora sta attraversando l’iride.
E’ una questione di sensibilità.
La bellezza è nello sguardo.
(L)

Mafalda funambola ha detto...

E' una ruota che gira... :) e sono contenta che, per te, stia girando in meglio :)

naimablu ha detto...

Io vorrei che il mio avesse scritto un nome, un nome che non riesco a rivelare nemmeno a me stessa. Bentrovata, Clelia... sempre elegantissimo il tuo blog :)